home

home

itinerari

fotogalleria

links

libri

email

E' vietata la riproduzione anche parziale senza un permesso scritto da parte di Inflayak.

Tutti i diritti riservati
Inflayak
1998-2014
2

 

LAGO DI COMABBIO

lago di comabbio
Carta KOMPASS n90 "Lago Maggiore, lago di Varese" scala 1:50.000, carta IGC n12 "Laghi Maggiore, d'Orta e di Varese" scala 1:50.000.

Quota 243 m.s.l.m., perimetro 8 km. circa, superficie 3 kmq., profondita' 10 m.

Situato in provincia di Varese, fra il lago omonimo e quello di Monate (a sud-ovest di Varese). Si raggiunge lungo la superstrada n394 Sesto Calende-Laveno che corre in direzione nord-sud. A Comabbio e Cogeno si collega la strada che perimetra ad est il lago. Un tempo era unito al lago di Varese come prova la palude Brabbia interposta. Ora e' collegato dall'emissario canale Brabbia al lago di Varese. Il lago e' immerso in uno scenario collinare molto verde ma presenta un'acqua non molto invitante, di colore verdastro ed alquanto torbida. La fauna e' costituita soprattutto da cigni, aironi ed anatre; sulle rive i fitti boschi sono separati dall'acqua da estesi canneti.

A Ternate ci si imbarca agevolmente all'idroscalo, parco attrezzato con prati che giungono fino a riva con tanto di cartello di divieto di balneazione. Navigando in senso orario si giunge al canale Brabbia, lo si puo' percorrere passando in un cunicolo sotto la strada fino a giungere ad una chiusa, oltrepassata la quale, il canale attraversa l'abitato di Varano Borghi. Le rive proseguono caratterizzate da canneti; si costeggia un campeggio e si giunge a Corgeno dotato di un parco attrezzato da cui poter accedere al lago. Oltrepassato il punto piu' meridionale si giunge ad un altro campeggio situato sotto la fornace Colombo (con una bella ciminiera in mattoni che fuoriesce dal fitto bosco) con adiacente prato attrezzato con accesso all'acqua. A nord della fornace Colombo si trova un punto interessante dove i canneti lasciano il posto ad una fitta boscaglia in cui l'acqua si protende per decine di metri creando meandri piu' o meno collegati l'uno all'altro e ricchi di fauna. L'ultimo tratto del percorso e' caratterizzato da canneti che giungono fino all'idroscalo di Ternate.

LAGHI
__________

alserio
annone
candia
comabbio
como
endine
garda
garlate
ghirla
idro
iseo
ledro
lugano
maggiore
mergozzo
mezzola
monate
orta
piano
pusiano
segrino
varese
viverone
lungerersee
sarnersee

| home | itinerari| links |