home

home

itinerari

fotogalleria

links

libri

email

E' vietata la riproduzione anche parziale senza un permesso scritto da parte di Inflayak.

Tutti i diritti riservati
Inflayak
1998-2014
2

 

 

LAGO DI PUSIANO

lago di pusiano

Quota 260 m.s.l.m., perimetro 10,5 km., superficie 5,2 kmq., profondita' 24 m.

Tramonto sul lago
Tramonto sul lago

Situato fra le provincie di Como e Lecco. Si raggiunge da nord percorrendo la S.P. n639 Como-Lecco che lo costeggia, da sud lungo la superstrada n36 Milano-Lecco deviando per Bosisio Parini. Il lago si trova all'interno del parco della valle del Lambro e giace in una conca di origine glaciale. Gli apporti alluvionali del fiume Lambro hanno poi ripartito la conca nei due bacini ora occupati dai laghi di Alserio e di Pusiano. Le rive sono prevalentemente caratterizzate da canneti eccetto per il tratto sud-est, scosceso, in cui il bosco giunge fino a lambire le sponde. Viene alimentato dal fiume Lambrone ad ovest, dall'emissario del lago del Segrino a nord, da alcune rogge e fontanili. L'emissario si fa strada fra i canneti a sud-ovest ed unendosi con quello del lago di Alserio forma il fiume Lambro.

In una giornata di vento
In una giornata di vento

Vi sono numerosi punti dove imbarcarsi, dagli abitati di Bosisio Parini, Pusiano, Garbagnate Rota e da alcuni lidi attrezzati sulle rive occidentali. Il lago presenta punti di diverso interesse: faunistico lungo le rive con canneti dove vivono specie fra cui soprattutto gli aironi; esplorativo lungo il percorso dell'emissario che si snoda per alcune decine di metri fra folta vegetazione fino ad interrompersi in una chiusa con la quale si alimenta il fiume Lambro; architettonico costeggiando le rive su cui sorgono antiche dimore nobiliari (a Pusiano palazzo Beauharnais).

vista attraverso uno stretto canale
Vista attraverso uno stretto canale

Una sorpresa riserva l'unica emergenza all'interno del lago, l'isola dei cipressi, situata a nord, presso l'abitato di Pusiano a poche decine di metri dalla riva. L'isola, probabilmente di proprieta' privata (anche se non compaiono cartelli che ne vietino lo sbarco), e' caratterizzata da una villa costruita nel secolo scorso sul rilievo centrale di essa e circondata da cipressi ed altre specie arboree di grandi dimensioni. Veramente inaspettata e' la fauna che vi risiede. Volatili di rara bellezza, lepri argentine (che da lontano, per le loro dimensioni, sembrano cani da guardia), oltre a decine di scoiattoli che scorazzano fra le rive fino ad arrampicarsi sulle pareti della villa per scomparire dentro fessure della gronda del tetto.

Nella scelta del punto di partenza per il periplo del lago si deve prestare attenzione ai venti, che soffiano da nord e sud soprattutto nella parte piu' aperta del lago verso est, e che possono rendere difficoltosa la navigazione.

Fra i canneti
Fra i canneti

LAGHI
__________

alserio
annone
candia
comabbio
como
endine
garda
garlate
ghirla
idro
iseo
ledro
lugano
maggiore
mergozzo
mezzola
monate
orta
piano
pusiano
segrino
varese
viverone
lungerersee
sarnersee

| home | itinerari| links |